• Email Share
  • Email Share

handfastingHandfasting – Unione delle Mani – Matrimonio pagano – Circolo dei Trivi

Nella Wicca e nel neopaganesimo in realtà non esiste propriamente un matrimonio, ma la cerimonia di handfasting, l’unione delle mani. Se consideriamo la parola matrimonio nel suo senso etimologico, cioè l’unione di un uomo e una donna con lo scopo di generare dei figli. Non crediamo infatti che l’unione di due persone possa basarsi su questo esclusivo, benché importantissimo elemento. Per questo alla parola matrimonio preferiamo il termine “Unione delle mani” dalla parola inglese “handfasting”. Questo rito celebra appunto l’unione di due persone davanti agli Dei, in cui gli sposi diventano ciascuno l’incarnazione della divinità. L’unione delle mani non è un rituale che può essere preso a cuor leggero, perché vincola il destino dei contraenti in questa vita e in quelle successive, è un legame che le persone coinvolte devono assumersi in modo assolutamente consapevole ed è un rituale che ha delle similitudini con l’iniziazione.

Detto questo l’unione delle mani non è un legame che pretende di essere esclusivo, nessuno di noi ha il diritto di ingerenza nelle scelte delle persone, e quindi può essere che nell’arco della vita le persone decidano di sciogliere il loro voto e di proseguire su cammini differenti, questo non inficia minimamente il senso del rituale, perché non conosciamo le vie del destino e non possiamo sapere quali strade gli Dei hanno tracciato per noi, né se e quando queste strade si incroceranno ancora, e neppure quali strade liberamente sceglieremo di intraprendere nel futuro. Tutto questo appartiene alla bellezza del mistero.

Il senso di un rituale del genere, oltre a ribadire la sacralità dell’amore che unisce due persone, la gioia del piacere che due persone possono darsi, è quello di far emergere le potenzialità divine di una coppia che si unisce, siano esse procreative o più semplicemente creative, poichè da un’unione nasce sempre qualcosa.

Per questo l’unione delle mani può essere celebrata da coppie di sesso diverso, come da coppie dello stesso sesso.

L’Unione delle Mani non ha naturalmennte valore legale, tuttavia il nostro Circolo ha creato un registro apposito, interno all’Associazione, dove il rito, viene registrato, assieme ai nomi dei contraenti, dei testimoni e degli officianti.

Di norma il rito viene officiato da un sacerdote e da una sacerdotessa.

Se desiderate celebrare l’unione delle mani e desiderate avere qualcuno che celebri la cerimonia, potete contattarci ai recapiti più in basso CON UN PREAVVISO DI ALMENO 5 O 6 MESI.

Noi non organizziamo matrimoni, ma ci occupiamo esclusivamente della parte rituale e di supportarvi nell’organizzazione del rituale stesso a cui anche voi, come celebranti effettivi, siete chiamati a partecipare. 

L’eventuale pranzo di nozze, il banchetto, i vestiti, gli invitati, i vostri testimoni, ecc. sono compiti vostri, oltre a trovare il luogo adatto (un giardino all’aperto di solito è il luogo migliore, anche quello di casa, con la possibilità di un eventuale copertura in caso di pioggia, ma anche castelli, agriturismi, ecc. a seconda del vostro gusto.)

Se avete necessità di una wedding planner sensibile alle vostre esigenze potete farcelo presente e vi indicheremo la persona che fa al caso vostro.

In generale valutiamo la serietà delle intenzioni della coppia di contraenti, poiché sposarsi con un rituale wiccan e pagano non è un bel gioco, ma è una magia potente che richiede il perfetto amore e la perfetta fiducia e quindi una grande consapevolezza.
Il rituale avrà il seguente schema di cui ovviamente potrete discutere i dettagli personalmente con i sacerdoti, o eventuali variazioni personali (ricordatevi che in ultima istanza è il “vostro” rituale):

  • Introduzione e Presentazione (dell’intento e dei presenti)
  • Consacrazione del Cerchio (creazione dello spazio sacro)
  • Invocazione dei Guardiani degli elementi
  • Ingresso degli Sposi
  • Benedizione degli Elementi
  • Invocazione del Dio e della Dea
  • Unione delle fiamme
  • Scambio dei Voti
  • Scambio degli Anelli
  • Unione delle mani
  • Libagione
  • Benedizioni
  • Salto della scopa
  • Apertura del Cerchio

Per questo servizio richiediamo il rimborso delle spese sostenute (viaggio, alloggio, ecc) e un contributo all’associazione.

SE INVECE VOLETE UNA CERIMONIA PIU’ CONTENUTA E NON AVETE NECESSITA’ DI TANTI INVIATATI POTETE CELEBRARE IL VOSTRO HANDFASTING ASSIEME ALLE ALTRE COPPIE CHE NE FARANNO RICHIESTA IN OCCASIONE DELLA CELEBRAZIONE DI BELTANE LA SERA DI GIOVEDI’ 30 APRILE  2015 PRESSO IL TEMPIO DELLA LUNA A MILANO. LA CERIMONIA SARA’ COLLETTIVA E SEGUIRA’ QUESTO SCHEMA, AL TERMINE DELLA CELEBRAZIONE DI BELTANE:

  • [Il Cerchio e gli elementi saranno già stati consacrati]
  • Ingresso degli Sposi
  • Unione delle fiamme
  • Scambio dei Voti
  • Scambio degli Anelli
  • Unione delle mani
  • Libagione
  • Benedizioni
  • Salto della scopa
  • Apertura del Cerchio

Il contributo in questo caso sarà irrisorio e limitato alla copertura delle spese della sala e del materiale utilizzato.

RICORDIAMO CHE A MASSERANO L’ASSOCIAZIONE ANTICAQUERCIA CELEBRA I MATRIMONI CELTICI DOMENICA 3 MAGGIO 2015: info@anticaquercia.com

Per informazioni contattaci a:
circolodeitrivi@athame.it
tel: 345 8355421